Intervento di SAES Coated Films a MATBIM 2019

AL MATBIM 2019 SAES COATED FILMS HA ILLUSTRATO IL SUO APPROCCIO SCIENTIFICO AL DESIGN DI ECO-PACKAGING NEL KEYNOTE  DEL CTO JIABRIL GIGLI

Gli imballaggi progettati per soddisfare i requisiti di processo e di shelf life dei prodotti alimentari  tipicamente ricorrono alla combinazione multimateriale in strutture complesse, al fine di garantire le adeguate prestazioni meccaniche, di barriera e di macchinabilità. Per rispondere alle esigenze di sostenibilità, la tecnologia del coating SAES offre un’ alternativa al packaging poliaccoppiato, abilitando la riprogettazione delle funzionalità dell’imballaggio ai fini di garantirne la riciclabilità o la compostabilità. Tali funzionalità, che includono prestazioni di barriera e di adesione, dipendono dalla viscoelasticità, dalla rugosità, dalla energia superficiale e dalla chimica di superficie dei film che si usano. Per questo, diventa fondamentale l’analisi delle funzioni intrinseche di bulk e di interfaccia dei materiali costituenti le nuove strutture. Nei laboratori di SAES Coated Films risiedono le competenze e le attrezzature più all’avanguardia per la caratterizzazione di nuove classi di materiali barriera, come le analisi Dinamico-Meccaniche, la Diffrattometria a Raggi X, la Microscopia a Forza Atomica e la Nanoindentazione. Per saperne di più, visita il nostro sito su www.saescoatedfilms.com/ricerca-e-innovazione/